News


26 mar   Malware

Ecco come ho hackerato il mio braccialetto fitness

Roman UnuchekLa storia ha avuto inizio alcuni mesi fa, quando mi sono trovato ad avere un braccialetto fitness prodotto da un noto brand del settore. Visto che si tratta di un dispositivo indossabile (wearable device), ho subito provveduto ad installare l'app Android Wear – applicazione appositamente creata per tali dispositivi. In effetti, l'app Android Wear si è agevolmente collegata al braccialetto fitness.Si è tuttavia verificato qualcosa di strano: il programma si era di fatto collegato ad un Nike+ Fuel Band SE, mentre io, in realtà, disponevo del braccialetto di un altro produttore! Non è occorso molto tempo per scoprire che il dispositivo Nike apparteneva ad un mio collega, il quale, peraltro, non si era nemmeno accorto che mi ero collegato al suo fitness tracker.Dopo quanto accaduto, ho deciso di condurre una breve indagine, soprattutto per verificare l'effettivo stato di sicurezza del braccialetto fitness di cui disponevo.Braccialetti intelligenti: modalità di comunicazione con il telefonoIl mercato presenta, attualmente, numerose offerte di bracciali analoghi, da parte di vari altri produttori. Riporto, qui di seguito, i dati statistici, ottenuti attraverso la rete globale di sicurezza KSN, relativi alla ripartizione delle installazioni - sui dispositivi mobile degli utenti - di applicazioni Android specificamente sviluppate per

25 mar   Malware

Kaspersky Lab: un aggiornamento sull’evoluzione dei cryptomalware

Il cryptomalware merita una speciale attenzione in quanto gli strumenti utilizzati dai cybercriminali sono in continua evoluzione, compresi gli schemi criptografici, le tecniche di mimetizzazione del codice, i formati dei file eseguibili e i vettori d’infezione

16 mar   Notizie Business

Kaspersky Phound! nuova app gratuita per proteggere i dispositivi mobile

Kaspersky Lab presenta una nuova applicazione gratuita per Android, uno strumento che permette agli utenti di proteggere ciò a cui tengono di più: dispositivi mobile e dati personali. Phound! – il cui nome deriva dalla combinazione delle parole Phone e Hound – aiuta a ritrovare il proprio dispositivo mobile nel caso venisse smarrito e tiene alla larga da occhi indiscreti tutte le informazioni di valore archiviate nel device.

11 mar   Notizie Virus

Kaspersky Lab rivela le ultime strategie di cyberspionaggio: complessità e modularità VS funzionalità

Secondo gli esperti di Kaspersky Lab gli attacchi di cyberspionaggio sponsorizzati dai governi stanno diventando sempre più sofisticati: prendono di mira utenti specifici con strumenti complessi e modulari e sono in grado di sfuggire a sistemi di rilevamento sempre più efficaci

10 mar   Notizie Virus

Capire come funziona una truffa: i malintenzionati all'assalto dei siti web di annunci per compravendite tra privati

In Svezia, attualmente, ci stiamo trovando di fronte ad un serio problema, causato dall'attività malevola svolta da truffatori senza scrupoli che, mascherati in veste di comuni utenti di tali siti, sembrano voler apparentemente effettuare l'acquisto di prodotti e articoli messi in vendita su alcuni siti web di compravendita tra privati

06 mar   Malware

Indagine Kaspersky Lab: donne meno preoccupate dalle cyber minacce

Dall’indagine è emerso che solo il 19% delle donne è consapevole della possibilità di essere potenziali vittime dei criminali informatici, percentuale che sale se guardiamo agli utenti uomini (25%)

05 mar   Notizie Virus

Minacce Online per i Baby-Navigatori: il Pericolo è Reale

Internet ha ormai da tempo cessato di essere ad esclusivo appannaggio di un pubblico di adulti. Spesso, al giorno d'oggi, bambini e adolescenti utilizzano la Rete in maniera molto più attiva rispetto ai loro genitori

05 mar   Notizie Virus

Nel 2014 due utenti su tre hanno visionato contenuti online pericolosi per i bambini

Internet ha cessato ormai da lungo tempo di essere riservato agli adulti. I bambini sono molto più attivi dei loro genitori per quel che riguarda la navigazione in rete

03 mar   Notizie Virus

Indagine Kaspersky Lab: genitori impotenti di fronte al cyberbullismo

Gli adulti che con le migliori intenzioni vogliono garantire ai propri figli la loro privacy rischiano di metterli maggiormente a rischio di molestie o abusi

27 feb   Notizie Virus

Indagine Kaspersky Lab: un utente su quattro non comprende i rischi delle minacce informatiche mobile

Dalla ricerca di Kaspersky Lab è emerso che, analizzando i dispositivi con sistema operativo Android, solo il 58% degli smartphone e il 63% dei tablet sono protetti da una soluzione antivirus, mentre il 31% degli smartphone e il 41% dei tablet non sono protetti neanche da password

← Previous   |   Top Of Page   |   Next →

 CONDIVIDI