Notizie Business


03 lug   Notizie Business

Alexander Moiseev nominato Managing Director Europe di Kaspersky Lab

Roma, 3 luglio 2013 – Alexander Moiseev è il nuovo Managing Director Europe di Kaspersky Lab. In questa posizione, Moiseev avrà la responsabilità della gestione degli obiettivi commerciali e marketing di tutte le sedi europee di Kaspersky.Alexander è entrato in Kaspersky Lab nel 2006 come Business Development Manager prima di essere nominato Managing Director di Kaspersky Lab Italia e Mediterraneo nell’aprile 2008. Durante i cinque anni passati ricoprendo questo ruolo, Alexander ha raggiunto risultati eccellenti: il volume delle vendite e la brand awarness sono cresciuti considerevolmente nella region, mentre la rete di partner è cresciuta ed è diventata sempre più forte. All’inizio del 2013, Alexander Moiseev è stato nominato Deputy General Director Europe di Kaspersky Lab.Nel 2010 Alexander ha iniziato a stringere un’alleanza con la Scuderia Ferrari. Questo progetto ha permesso a Kaspersky Lab di diventare sponsor ufficiale e partner tecnologico del famoso team di Formula 1 - un grande passo per il posizionamento della società a livello mondiale.“In Europa Kaspersky Lab è uno dei leader di mercato e, negli ultimi anni ha rafforzato la propria posizione sia nel segmento consumer che aziendale. Questo successo è stato determinato dalla qualità dei nostri prodotti e dalla grande professionalità dei nostri leader,

01 lug   Notizie Business

Massima protezione: Kaspersky Internet Security 2013 insuperabile nei test di AV-Comparatives

soluzione Kaspersky Lab ha guadagnato il primo posto dopo aver bloccato con successo tutti i 569 scenari di attacco del mondo reale

26 giu   Notizie Business

Il 90% delle aziende sottovaluta il volume dei software nocivi

Poche aziende hanno un’idea realistica di quanti nuovi malware si manifestano ogni giorno

17 giu   Notizie Business

Kaspersky Lab apre la prima sede in Israele

Kaspersky Lab annuncia l'apertura della nuova sede in Israele. Il nuovo ufficio, che avrà sede a Tel Aviv, gestirà lo sviluppo del business, delle vendite e il supporto marketing per i prodotti Kaspersky Lab all’interno del paese

06 giu   Corporate News, Notizie Business

Kaspersky Lab inclusa nel Gartner Magic Quadrant per il software di Mobile Device Management

Kaspersky Lab è lieta di annunciare che è stata inserita all’interno del Gartner Magic Quadrant per il software di Mobile Device Management*. Kaspersky Lab è stata uno dei 18 fornitori di software – tra gli oltre 100 analizzati – che hanno soddisfatto i requisiti tecnici e di business necessari per l’inserimento in questo Magic Quadrant.Gli analisti di Gartner valutano i fornitori di tecnologia in base alla loro capacità di esecuzione e completezza di visione. “L’abilità di eseguire” riflette la qualità e l’efficacia dei processi, dei sistemi, dei metodi o delle procedure che rendono le prestazioni dei fornitori IT competitive, efficienti ed efficaci e in grado di influire positivamente sul fatturato, la retention e la reputazione. La completezza di visione riflette la capacità di articolare in maniera convincente affermazioni logiche circa la direzione del mercato attuale e futuro, l’innovazione, i bisogni dei consumatori e le forze competitive, cosi come sono riportate nella posizione di Gartner.Alexander Erofeev, Chief Marketing Officer di Kaspersky Lab, ha commentato: “Siamo lieti di essere inseriti nel Magic Quadrant for MDM Software di Gartner. Crediamo che questo confermi l'alta qualità delle soluzioni MDM che forniamo ai nostri clienti corporate in tutto il mondo. La nostra enfasi su MDM

06 mag   Notizie Business

Kaspersky Lab: da una partnership sportiva ad una partnership tecnologica

Maranello, 6 maggio 2013 -- Kaspersky Lab, sponsor ufficiale della Scuderia Ferrari, annuncia che è ufficialmente diventato fornitore globale per la sicurezza IT di Ferrari.Kaspersky Lab è sponsor della Ferrari dal 2010. Nel corso degli anni la partnership si è sviluppata e il brand Kaspersky Lab è apparso sulle macchine Ferrari F1 per tre stagioni consecutive. Il 2013 segna un nuovo accordo strategico tra le parti: in base ad un accordo commerciale della durata di cinque anni siglato ad aprile 2013, Ferrari diventa cliente di Kaspersky Lab che offrirà all’azienda soluzioni di sicurezza per la protezione degli endpoint.In collaborazione con il reparto ICT Ferrari, Kaspersky Lab ha realizzato una soluzione endpoint su misura che soddisfa le esigenze di Ferrari.  Questa soluzione è stata sviluppata dopo sei mesi di test di compliance rigorosi e benchmarking con altri fornitori di sicurezza IT.Le soluzioni di Kaspersky Lab sono state installate su circa 4.000 computer e altre installazioni seguiranno nel corso del 2013, fino a coprire tutto il panorama Ferrari.“Kaspersky Lab, nonostante appartenga a un settore completamente differente, è unita a Ferrari da due aspetti chiave, cioè la ricerca della velocità e delle sinergie. Anche noi come Ferrari dobbiamo essere veloci nel reagire alle

29 apr   Notizie Business, Notizie Prodotti

Kaspersky Lab migliora la protezione delle macchine virtuali grazie alle tecnologie cloud e alle nuove difese contro gli attacchi alla rete

Kaspersky Security for Virtualization 2.0, ottimizzato per gli ambienti VMware, protegge le macchine virtuali contro le nuove minacce e i tentativi di intrusione nelle reti

19 apr   Notizie Business, Notizie Virus

Lo spam a marzo 2013: gli spammer si concentrano su Hugo Chavez

Dopo un rapido incremento del volume di spam a febbraio, il primo mese di primavera ha visto la stabilizzazione del flusso di email spazzatura, che si è attestato ad un 70,1%. Nonostante questa riduzione, gli utenti sono stati comunque bersaglio di allegati nocivi, che sono incrementati dell’1,2% a marzo con una media del 4%. La morte del presidente del Venezuela Hugo Chavez ha generato molto flusso di spam.  C’è stata una reazione immediata alla notizia e di seguito è apparsa in numerosi mailing di massa. Il primo esempio riguardava il capo dell’autorità aeroportuale del Venezuela, che apparentemente cercava aiuto per una perdita di denaro che coinvolgeva il Sudan. All’inizio i cyber criminali non promettevano somme di denaro, mentre successivamente hanno iniziato a promettere una ricompensa. Un altro mailing di massa è stato inviato in maniera fraudolenta per conto del capo della sicurezza di Hugo Chavez. Come al solito, l’immaginazione dei cyber criminali non conosce limiti: la persona coinvolta avrebbe avuto accesso ad una non precisata somma di denaro lasciata dal presidente e il fortunato destinatario della mail avrebbe potuto entrare in possesso del 25% di questa, in cambio di assistenza nel trasferire il denaro fuori dal paese. I cyber criminali hanno inoltre iniziato

18 apr   Notizie Business, Notizie Prodotti

Kasperksy Lab presenta il primo prodotto anti-malware destinato a UEFI

La nuova soluzione previene l’esecuzione del codice malware sui computer UEFI

17 apr   News Italia, Notizie Business

Eugene Kaspersky interviene all’INTERPOL Annual Conference

Eugene Kaspersky, CEO e co-fondatore di Kaspersky Lab, interviene con un keynote durante la prima giornata del 9th INTERPOL Annual Heads of NCB (National Central Bureaus) Conference, che si terrà a Lione, Francia, dal 17 al 19 aprile 2013. Quest’anno la conferenza è stata intitolata Strengthening NCBs to Deal with New Crime Challenges.Lo speech di Eugene, dal titolo Supporting Global Cybercrime Investigations, affronterà il panorama delle minacce informatiche di ieri e di oggi e spiegherà come sia importante la cooperazione tra il mercato e le forze dell'ordine transnazionali per la protezione del cyberspazio.Il discorso arriva dopo i recenti annunci da parte di INTERPOL e Kaspersky Lab, riguardanti l’avvio di una partnership per la cooperazione tecnica.Commentando la stretta collaborazione con INTERPOL, prima della sua partecipazione alla conferenza annuale di questa settimana, Eugene Kaspersky ha dichiarato: “Il mondo online si è in qualche misura fuso con quello fisico ed è in grado di provocare gli stessi problemi, tra cui anche danni materiali. Sebbene i buoni e i cattivi ragazzi si comportino in modo molto simile in entrambi i mondi, sembrano esserci ancora delle difficoltà nell’applicare efficacemente gli approcci esistenti all’ambito Informatico.”In merito alla partnership con Kaspersky Lab, il Segretario Generale dell’INTERPOL Ronald

 CONDIVIDI