Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers Enterprise Edition

Le complesse reti IT aziendali di oggi richiedono i massimi livelli di protezione. Anche un singolo virus potrebbe infatti propagarsi rapidamente in tutti i nodi della rete. I file server hanno bisogno di software antivirus dedicato per l'archiviazione, capace di proteggere i dati contro il malware più recente e di continuare a funzionare efficacemente anche in condizioni di massimo carico, con un impatto minimo sull'efficienza della rete

Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers Enterprise Edition è un'efficaca soluzione antivirus per server Windows, espressamente progettata per proteggere reti complesse e garantire la sicurezza delle risorse più preziose dell'azienda.

Caratteristiche principali

Una soluzione antivirus per server Windows altamente stabile, per una sicurezza superiore

Avvalendosi dei semplici componenti unificati della propria architettura, Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers Enterprise Edition offre una protezione a tolleranza di errore per lo spazio di archiviazione.

Compatibilità ad ampio spettro per la protezione di ambienti eterogenei

Oltre a supportare le ultime versioni di Citrix e Hyper-V, Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers Enterprise Edition supporta le modalità Core e Cluster, oltre ai server terminal.

Gestione centralizzata per risparmiare tempo e denaro

Kaspersky Security Center fornisce una console di gestione centralizzata facile da usare, per dedicare meno tempo all'installazione e alla gestione della protezione antivirus per server Windows.

Una protezione affidabile per l'archiviazione

  • Antivirus sempre attivo per l'archiviazione e scansione on-demand
    Tutti i file avviati o modificati vengono automaticamente analizzati e gli oggetti sospetti vengono trattati, eliminati o messi in quarantena. È inoltre possibile avviare scansioni mirate di qualunque area sospetta.
  • Protezione proattiva contro il malware più recente
    Le avanzate tecnologie anti-malware rilevano il malware nuovo ed emergente, per proteggere l'azienda anche da quello più recente, non ancora aggiunto ai database antivirus.
  • Processi di scansione flessibili
    Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers Enterprise Edition consente di:
    • Specificare il livello di protezione
    • Specificare i tipi di file che devono essere sempre analizzati
    • Configurare risposte preimpostate per gli oggetti sospetti e infetti rilevati, definendo tipi di risposte diversi a seconda del tipo di minaccia
  • Prestazioni ottimizzate
    Le tecnologie iSwift e iChecker di Kaspersky Lab consentono di risparmiare tempo e massimizzare l'efficienza, limitando la scansione ai soli file nuovi o modificati.
  • Scansione delle aree critiche
    È possibile configurare un'attività dedicata per analizzare le aree del sistemo operativo maggiormente vulnerabili alle infezioni, come i file a esecuzione automatica e la RAM.
  • Protezione dei server terminal
    Poiché Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers Enterprise Edition protegge i server Servizi terminal Microsoft e Citrix XenApp:
    • Gli utenti finali che utilizzano le modalità di pubblicazione desktop/applicazione rimangono sempre protetti e vengono informati degli eventi tramite gli strumenti di Servizi terminal.
    • Le azioni eseguite sui file e gli script degli utenti finali vengono controllate.
  • Supporto degli ambienti virtualizzati
    Con la certificazione VMware Ready, oltre al supporto collaudato per Hyper-V, Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers Enterprise Edition garantisce una protezione affidabile dell'infrastruttura virtualizzata.
  • Supporto dei cluster di server
    Progettato per l'uso con le più complesse architetture di cluster di server, Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers Enterprise Edition protegge sia i dischi locali che i dischi condivisi del cluster appartenenti al nodo protetto.

Una protezione efficiente dell'archiviazione per massimizzare le prestazioni

  • Soluzione antivirus scalabile per server Windows
    Gli amministratori possono specificare il numero dei thread antivirus nei server multiprocessore, assicurando un'elaborazione rapida delle richieste.
  • Bilanciamento del carico
    Le risorse possono essere allocate all'antivirus e ad altre applicazioni, in base a priorità preassegnate. Le scansioni antivirus dello spazio di archiviazione possono essere eseguite anche in background.
  • Selezione di processi affidabili
    Gli amministratori possono specificare i processi da escludere dalla scansione, come i backup dei dati o la deframmentazione del disco.
  • Funzionamento continuo dei server
    Quando si installa o si aggiorna la protezione antivirus di Kaspersky Lab, non è necessario riavviare il server.

Una gestione semplice e flessibile, che semplifica l'amministrazione

  • Gestione della sicurezza
    È possibile gestire la sicurezza con facilità, direttamente o in remoto tramite Microsoft Management Console, Kaspersky Security Center o la riga di comando. È inoltre disponibile un'intuitiva interfaccia grafica per Microsoft Management Console.
  • Console di gestione centralizzata per l'installazione e le attività di amministrazione quotidiane
    Kaspersky Security Center fornisce uno strumento di amministrazione centralizzato che consente di eseguire in modo efficiente operazioni quali:
    • Installazione e configurazione dell'applicazione in remoto
    • Gestione della sicurezza e download degli aggiornamenti
  • Controllo sui privilegi di amministrazione
    È possibile scegliere il livello di privilegio appropriato per ogni amministratore di server, per semplificare il rispetto dei requisiti di sicurezza specifici dei diversi ruoli e reparti.
  • Pianificazione delle scansioni
    Consente di ridurre al minimo le interruzioni del servizio e ottimizzare la disponibilità delle risorse server, configurando agevolmente il momento di inizio e di fine delle scansioni.
  • Sistema di notifica
    Le notifiche possono essere inviate agli amministratori tramite il servizio di messaggistica o di posta elettronica. Kaspersky Anti-Virus for Windows Servers Enterprise Edition si integra con SNMP (Simple Network Management Protocol) ed è in grado di interagire con Operations Manager (MOM). In alternativa, è possibile monitorare il funzionamento dell'applicazione esaminando i registri eventi di Microsoft Windows o Kaspersky Security Center. Flessibili funzioni di ricerca e filtri consentono di trovare informazioni anche nei registri più grandi.

Tabella di confronto delle funzionalità – Kaspersky Anti-Virus 8.0 for Windows Servers Enterprise Edition SP1 e Kaspersky Endpoint Security 10 for Windows (per file server)

Funzionalità

Kaspersky Endpoint Security 10 for Windows (per file servers)

Kaspersky Anti-Virus 8.0 for Windows Servers Enterprise Edition SP1

Gestione centralizzata tramite Kaspersky Security Center 10

Protezione dei server terminal

  • Servizi terminal (Servizi Desktop remoto) di Windows Server 2008 R2
  • Servizi terminal di Windows Server 2012/2012 R2
  • Citrix XenApp 4.5, 5.0, 6.0 e 6.5
  • Citrix XenDesktop 7.0, 7.1 e 7.5

Bilanciamento del carico del server

Rilevamento dei server con carico elevato

No

Supporto della modalità Cluster

No

Supporto della modalità Core

No

Supporto di ReFS

No

Supporto di SNMP

No

Supporto dell'archiviazione gerarchica

No

Parametri di protezione distinti per ogni area protetta

No

Firewall

No

Requisiti di sistema

Requisiti hardware del server protetto

Requisiti generali:

    • Sistemi compatibili con x86 in una configurazione con uno o più processori
    • Sistemi compatibili con x86-64 in una configurazione con uno o più processori

Spazio su disco:

    • Per l'installazione di tutti i componenti dell'applicazione: 70 MB
    • Per l'archiviazione degli oggetti in quarantena o nei backup: 400 MB (consigliati)
    • Per l'archiviazione dei registri: 1 GB (consigliato)
    • Per l'archiviazione dei database: 2 GB (consigliato)

Configurazione minima:

    • Processore: 1 core, 1,4 GHz
    • RAM: 1 GB
    • Spazio libero sul disco rigido: 4 GB

Configurazione consigliata:

    • Processore: 4 core, 2,4 GHz
    • RAM: 2 GB
    • Spazio libero sul disco rigido: 4 GB

Requisiti software per il server protetto

È possibile installare Kaspersky Anti-Virus 8.0 for Windows Servers Enterprise Edition in un server che esegue una versione a 32 bit o a 64 bit di Microsoft Windows. È necessario Microsoft Windows Installer 3.1 e il server deve eseguire una delle seguenti versioni di Microsoft Windows:

    • Microsoft Windows Server 2003 x86/x64 Standard Edition
    • Microsoft Windows Server 2003 x86/x64 Enterprise Edition
    • Microsoft Windows Server 2003 R2 x86/x64 Standard Edition
    • Microsoft Windows Server 2003 R2 x86/x64 Enterprise Edition
    • Microsoft Windows Server 2008 x86/x64 Standard Edition (inclusa la modalità Core mode)
    • Microsoft Windows Server 2008 x86/x64 Enterprise Edition (inclusa la modalità Core mode)
    • Microsoft Windows Server 2008 x86/x64 Datacenter Edition (inclusa la modalità Core mode)
    • Microsoft Windows Server 2008 R2 Standard Edition (inclusa la modalità Core mode)
    • Microsoft Windows Server 2008 R2 Enterprise Edition (inclusa la modalità Core mode)
    • Microsoft Windows Server 2008 R2 Datacenter Edition (inclusa la modalità Core mode)
    • Microsoft Windows Hyper-V Server 2008 R2 Release
    • Microsoft Windows Server 2012 Essentials / Standard / Foundation / Datacenter
    • Microsoft Windows Server 2012 R2 Essentials / Standard / Foundation / Datacenter
    • Microsoft Windows Hyper-V Server 2012
    • Microsoft Windows Hyper-V Server 2012 R2

È possibile installare Kaspersky Anti-Virus 8.0 for Windows Servers Enterprise Edition nei seguenti server terminal:

  • Microsoft Terminal basato su Windows 2008 Server
  • Microsoft Terminal basato su Windows 2003 Server
  • Citrix Presentation Server 4.0
  • Citrix Presentation Server 4.5
  • Citrix XenApp 4.5, 5.0, 6.0 e 6.5
  • Citrix XenDesktop 7.0, 7.1 e 7.5

Requisiti per piattaforme di archiviazione specifiche

Requisiti per sistemi di archiviazione file EMC Celerra/VNX:

  • EMC DART 6.0.36 o versione successiva
  • Celerra Antivirus Agent (CAVA) 4.5.2.3 o versione successiva

Requisiti per sistemi di archiviazione NetApp:

  • Data ONTAP 7.x e Data ONTAP 8.x in regime 7-Mode
  • Data ONTAP 8.2.1 o versione successiva in regime Cluster-Mode

 CONDIVIDI