News


28 gen   Spam News

Lo spam nel mese di Febbraio 2014

Tat’jana Šerbakova Marija VergelisLe peculiarità del meseLe avventure dei «turisti nigeriani» in UkrainaSpam e festivitàCorrezione della vista con il laserCartucce per stampanti a volontàLe statisticheQuota di spam nel traffico di posta elettronicaGeografia delle fonti di spamAllegati maligni rilevati nel traffico di posta elettronicaPeculiarità e tratti caratteristici dello spam nocivo di dicembrePhishingConclusioniLe peculiarità del meseNel corso del mese oggetto del presente report gli spammer hanno attivamente distribuito nelle e-mail box degli utenti della Rete un elevato numero di messaggi di posta indesiderati, appositamente allestiti in occasione di San Valentino, l'attesa festività celebrata il giorno 14 febbraio. Tali messaggi, ispirati alle più classiche tematiche suggerite dalla Festa mondiale degli innamorati, hanno come al solito convogliato verso le caselle di posta elettronica degli utenti proposte commerciali di ogni genere, riguardanti i più disparati prodotti e servizi.Al contempo, sono incessantemente proseguite, all'interno dei flussi e-mail globali, le losche attività condotte dai cosiddetti truffatori "nigeriani"; nel mese di febbraio, per cercare di sottrarre cospicue somme di denaro alle potenziali "vittime", i malfattori riconducibili a tale specifica tipologia criminosa hanno a più riprese "sfruttato" un nuovo ed ulteriore argomento, ovvero la delicata situazione politica che si è venuta a determinare in Ukraina, ed i tragici avvenimenti che

27 gen   Riconoscimenti e Certificazioni

Kaspersky Lab nominata ancora una volta “Leader” nel Gartner Magic Quadrant

Kaspersky Lab migliora la propria posizione ed è la seconda azienda per ‘Completezza di visione’ nella sezione ‘Leaders’ del Gartner Magic Quadrant

27 gen   Spam News

Lo spam nel mese di Dicembre 2013

Come da tradizione ormai ampiamente consolidata, lungo tutto l'arco del mese di dicembre 2013 gli spammer hanno cercato di attirare l'attenzione dei potenziali

23 gen   Corporate News, Spam News

Kaspersky Security Bulletin. Lo spam nell'anno 2013

Il mondo dello spam è in continua evoluzione: diminuisce sempre di più il numero delle tradizionali pubblicità di prodotti e servizi, mentre si intensifica notevolmente la presenza di messaggi fraudolenti, malware e phishing.

23 gen   Notizie Business

I dati finanziari in cima alla hit list dello spam nocivo per il terzo anno consecutivo

Gli esperti di Kaspersky Lab hanno riassunto l'attività di spam del 2013:La percentuale di spam nei flussi di posta elettronica è stata del 69,6 % nel 2013, ovvero il 2,5 per cento in meno rispetto all'anno precedenteLa percentuale di e-mail contenenti allegati nocivi è stata del 3,2% - 0,2 punti percentuali in meno rispetto al 2012 Il 32,1 % degli attacchi di phishing hanno puntato ai social network Le principali fonti di spam sono state la Cina (23%) e gli USA (18%)La percentuale di spam viralizzato attraverso la posta elettronica continua a diminuire - negli ultimi tre anni la percentuale di messaggi non richiesti è diminuito di 10,7 punti percentuali. Sembra che gli inserzionisti preferiscano sempre più i vari tipi di pubblicità legittima online che generano tassi di risposta più elevati a costi più bassi di quelli che lo spam richiede.La criminalizzazione dello spam In alcune categorie di spam la pubblicità commerciale viene gradualmente sostituita da mailing di cyber criminali come ad esempio messaggi che pubblicizzano prodotti illegali o contenuti per adulti. Un esempio tipico è la categoria Viaggi e Turismo, che rappresenta il 5-10% di tutto il traffico di spam. Di questi tempi, gli annunci commerciali come questo sono rari, ma gli

21 gen   Comparative Tests, Notizie Prodotti

Kaspersky Internet Security nominato ‘Prodotto dell’anno’ da AV-Comparatives

Kaspersky Lab annuncia che Kaspersky Internet Security, il suo prodotto di punta per utenti domestici, ha ricevuto il riconoscimento di " Prodotto dell'anno " assegnato dal laboratorio indipendente di test comparativi AV-Comparatives per aver dimostrato, in maniera costante, i migliori risultati nei test di tutto il 2013. Su 22 prodotti testati, la soluzione di Kaspersky Lab è stata l'unica a raggiungere il top ranking Advanced + in tutti i test

20 gen   Notizie Prodotti

La sicurezza del sistema operativo è a rischio: la fine di Windows XP si avvicina

Il 18 per cento dei clienti di Kaspersky di tutto il mondo utilizza Windows XP. Kaspersky Lab evidenzia le minacce alla sicurezza che si verificheranno alla fine di Windows XP

16 gen   Notizie Business

Kaspersky Lab insieme a GamePix

– I computer dei gamer sono spesso bersaglio di attacchi informatici: solo in Italia nel 2013 ci sono stati ben 75.080 attacchi rilevati dagli esperti di Kaspersky Lab

13 gen   Riconoscimenti e Certificazioni

I prodotti Kaspersky Lab ancora insigniti da prestigiosi premi di laboratori indipendenti

Roma, 13 gennaio 2014 - Kaspersky Lab annuncia che Kaspersky Internet Security 2014, Kaspersky Endpoint Security for Business e Kaspersky Small Office Security hanno ottenuto i migliori risultati nei test trimestrali realizzati dal laboratorio indipendente Dennis Technology Labs (Ott-Dic 2013) nelle rispettive categorie.Kaspersky Internet Security 2014 ha totalizzato 1030 punti su 1048, registrando la migliore performance di tutte le nove soluzioni di sicurezza testate nella categoria di prodotti per gli utenti finali. Il prodotto di Kaspersky Lab ha protetto i sistemi con successo da 99 sample nocivi su 100 e ha totalizzato un punteggio pari a 740 nel test Legitimate Software Ratings che misura i falsi positivi. I rivali di  Kaspersky Lab hanno raggiunto in media un punteggio pari a 662. Kaspersky Small Office Security e Kaspersky Endpoint Security for Business hanno vinto rispettivamente nelle categorie small business e corporate security. In entrambi i casi, i prodotti di Kaspersky hanno rilevato 99 minacce su 100 con nessun falso positivo. Le soluzioni hanno raggiunto un punteggio pari a 1029 su 1048 e sono stati gli unici a raggiungere un risultato così alto.Il successo dei prodotti Kaspersky Lab in tutte e tre le categorie ha consentito all’azienda di aggiudicarsi il rating AAA di

29 dic   Notizie Virus

Introduzione: i rischi connessi all'utilizzo del denaro nel mondo multi-device

I criminali informatici specializzati nel sottrarre significative somme di denaro dagli account degli utenti dei negozi online, dei sistemi di pagamento e dei sistemi di Internet banking operano ormai da diversi anni nell’ambito del cybercrimine mondiale. Per lungo tempo, tuttavia, la portata delle losche attività condotte dai malfattori della Rete che si avvalgono di temibili minacce IT rivolte alla sfera finanziaria degli utenti del World Wide Web è risultata limitata da alcuni decisivi fattori, quali, in primo luogo, la diffusione relativamente contenuta, sino a qualche anno fa, degli strumenti specificamente adibiti alle operazioni di pagamento elettronico.

© 1997 - 2014 Kaspersky Lab ZAO.

Produttore leader di Software Antivirus.
Kaspersky Lab Italia - P.IVA 09923201009