Internet security center

Supporto per gli spammer

I trojan proxy, e i virus trojan universali che funzionano come server proxy, sono in grado di attaccare e infettare più computer allo scopo di creare una "rete zombie". A questo punto il cybercriminale può controllare ogni computer della rete zombie e può utilizzarne la potenza di elaborazione combinata per la distribuzione di massa di e-mail spam.

Perché gli spammer usano le reti zombie

Sfruttando un virus trojan per creare una rete zombie di migliaia o decine di migliaia di computer infetti, gli spammer possono ottenere i seguenti vantaggi:

  • La distribuzione dello spam è anonima – le intestazioni dei messaggi e altre informazioni di consegna dei messaggi non rivelano il vero indirizzo dello spammer.
  • Una campagna di spam di massa può essere eseguita molto rapidamente – perché moltissimi computer zombie inviano simultaneamente le e-mail spam.
  • Le tecnologie blacklist – in grado di impedire la ricezione di e-mail provenienti dagli indirizzi contenuti nelle blacklist, sono spesso inefficaci contro questo tipo di spam. Il motivo è la presenza di così tanti computer che inviano spam all'interno della rete zombie e il fatto che molti di questi computer non siano mai stati usati prima per tale scopo.

Un software anti-malware efficace può difendere i dispositivi dai virus trojan che infettano e aggiungono computer a una rete zombie. Kaspersky Lab offre soluzioni anti-malware di prim'ordine che difendono i seguenti dispositivi dai virus informatici, dai virus trojan, dai worm e da un'ampia gamma di altre minacce informatiche:

  • PC Windows
  • Computer Linux
  • Apple Mac
  • Smartphone
  • Tablet

 CONDIVIDI