Kaspersky Lab e Telefono Azzurro ancora insieme per la sicurezza dei bambini

22 mar
Notizie Virus

Kaspersky Lab,  leader nello sviluppo di soluzioni per la sicurezza informatica e la gestione delle minacce IT, ha siglato per il terzo anno consecutivo il proprio accordo con Telefono Azzurro, che prevede una partnership tecnica con l’Associazione. 

Anche per il 2012, Kaspersky Lab si è impegnata ad offrire all’Associazione attiva nella protezione e nella tutela dei minori la propria soluzione Kaspersky Total Space Security, per un totale di 250 nodi complessivi protetti attraverso tecnologie altamente innovative.

Oltre alla partnership tecnica, in occasione dei 25 anni di Telefono Azzurro, Kaspersky Lab ha in programma una serie di attività educational rivolte a bambini e adolescenti. Il tema sarà quello relativo alla sicurezza e alla protezione della privacy, con l’obiettivo di promuovere un uso più consapevole delle tecnologie e di Internet da parte dei minori.

Alexander Moiseev, Managing Director di Kaspersky Lab Italia, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi della nostra collaborazione con un’importante associazione come Telefono Azzurro, che da anni si occupa della protezione dei minori. Kaspersky Lab continuerà a proteggere Telefono Azzurro dalle minacce del Web e aiuterà l’Associazione a promuovere tra i bambini e gli adolescenti un uso più consapevole del Web”.

Ernesto Caffo, Presidente di SOS Il Telefono Azzurro Onlus, ha aggiunto: “Soprattutto alla luce dei sempre più frequenti fatti di cronaca, è essenziale educare i più piccoli ad un uso responsabile e sicuro della Rete. La collaborazione con Kaspersky Lab Italia, anche quest’anno, ci permette di avvalerci dell’esperienza e della professionalità  di chi lavora da sempre perché il web, con le sue potenzialità, sia prezioso alleato dei giovani e non un nemico minaccioso”.