Lo Spam Nel Mese Di Marzo 2014

23 feb 2014
Spam News

Lo Spam Nel Mese Di Marzo 2014

Lungo tutto l'arco del mese di marzo 2014, gli spammer hanno condotto non soltanto i tradizionali mailing di massa riconducibili al cosiddetto spam "festivo", volto a reclamizzare prodotti e servizi di ogni genere, ma hanno cercato di carpire le informazioni personali degli utenti di noti social network, tramite appositi messaggi e-mail ispirati alle tematiche suggerite da alcune delle più importanti ricorrenze stagionali. Nell'ambito dello spam pubblicitario che ha contraddistinto il mese oggetto del presente report spiccano, in particolar modo, le campagne organizzate per recapitare nelle e-mail box degli utenti offerte commerciali di varia natura, relative a prodotti per automobilisti, proprietà immobiliari in Crimea, servizi linguistici e servizi per ottimizzare i costi e l'efficienza delle comunicazioni telefoniche aziendali. Molti di tali mailing di massa sono stati individuati dai nostri esperti non solo nel segmento di lingua russa di Internet, ma anche in altri segmenti della Rete, frequentati da utenti che parlano lingue diverse.

Scarica Spam Report Marzo 2014 CLICK HERE

 CONDIVIDI