Kaspersky Lab presenta la nuova versione di Kaspersky Mobile Security.

16 feb 2010
Notizie Business

Nuove funzionalità per una protezione avanzata della privacy.

Kaspersky Lab annuncia Kaspersky Mobile Security 9.0, un software innovativo per la protezione della privacy degli utenti di smartphone e per la salvaguardia dei minori.

Kaspersky Mobile Security 9.0 è una soluzione software multifunzionale che offre un’efficace protezione contro diversi tipi di minacce. Questa soluzione consolida la posizione di Kaspersky Lab come leader tecnologico in questo settore grazie all’aggiunta di nuove e uniche caratteristiche tra cui la difesa della privacy dei contatti, il miglioramento della criptatura e delle funzionalità antifurto. Sono state inoltre effettuate ricerche sull’usabilità che hanno prodotto un’interfaccia dallo stile rinnovato.

“Ogni giorno usiamo gli smartphone per spedire e ricevere messaggi di testo, fare chiamate, navigare in Internet e comunicare attraverso i social network. Gli smartphone immagazzinano molte informazioni della nostra vita privata”, dichiara Aldo del Bò, Sales Director di Kaspersky Lab Italia. “Con la nuova versione di Kaspersky Mobile Security siamo andati oltre la semplice protezione degli utenti di dispositivi mobile offrendo una soluzione che tutela l’utente dalla perdita di dati, dall’accesso non autorizzato di estranei o da telefonate e messaggi indesiderati.

La nuova funzione Privacy Protection permette agli utenti di nascondere i contatti che si vogliono mantenere anonimi. La gente ha molte ragioni per farlo, si pensi ad esempio ai contatti con le agenzie d’impiego, ai nominativi di alto profilo e ai contatti dei familiari, da difendere ad ogni costo da sguardi indiscreti.
Con semplicità, gli utenti di Kaspersky Mobile Security 9.0 possono identificare i loro contatti come privati, cosi facendo nessuna loro traccia apparirà nel registro dei contatti, nei messaggi di testo o delle chiamate. Chiunque venga in possesso di uno smartphone altrui sarà completamente all’oscuro delle informazioni che vi sono nascoste.

Oltre all’innovativa tecnologia per la difesa della privacy, Kaspersky Mobile Security include anche un miglioramento delle funzioni antifurto. Un utente di smartphone può usarle per bloccare il telefono se va perso o viene rubato, cancellando la memoria, localizzandolo via GPS sino a ricevere una notifica con il nuovo numero della scheda SIM che è stata sostituita. Una volta bloccato in remoto, lo smartphone può far apparire un messaggio che permetterà a chi l’ha ritrovato di renderlo al legittimo proprietario.

La funzione Anti-Spam di Kaspersky permette agli utenti di creare una lista personale di contatti di testo o di chiamata premendo semplicemente un tasto. Se una chiamata o un messaggio arrivano da un numero sconosciuto, è possibile aggiungerlo ad una blacklist per bloccare in futuro tutti i messaggi o le chiamate ricevute da quel numero. Questa funzionalità non è solo utile per evitare di ricevere irritanti chiamate indesiderate ma è anche uno strumento efficace per proteggere i minori da qualsiasi pericolo. E’ stata infatti aggiunta un’ulteriore protezione per i bambini che può facilmente bloccare tutti i numeri per soli adulti; i genitori potranno altresì apprezzare la funzionalità di localizzazione di KMS-9 GPS che permette di localizzare i loro bambini in caso di emergenza.

Questa soluzione di Kaspersky Lab incorpora ovviamente anche una protezione altamente efficace contro malware e attacchi di rete.

Per maggiori informazioni su Kaspersky Mobile Security 9.0 visitate: kaspersky.com/kaspersky_mobile_security.

Screenshot KMS Antitheft e Screenshot KMS Status

Disponibilità e prezzi:
Kaspersky Mobile Security 9 sarà disponibile in Italia dal 16 Marzo 2010 versione online sul sito kaspersky.it al prezzo di €24.95.

Per visualizzare i video di Kaspersky Lab su Kaspersky Mobile Security 9.0 connettersi al sito: stopdigitalpollution.eu nella sezione Video-Podcasts (multilingue).

Per visualizzare lo spot di Kaspersky Lab cliccate sul seguente link: youtube.com/watch?v=uJJA39s09pg

 CONDIVIDI