Kaspersky Lab pronta per Windows 7

23 apr
Notizie Prodotti

Feedback positivi nella fase di testing per velocità, stabilità ed efficacia della protezione

Kaspersky Lab, finita la fase di testing del suo prototipo di antivirus per Windows 7, è pronta a proteggere beta tester e utenti del nuovo sistema operativo targato Microsoft.

Kaspersky Lab ha rilasciato il suo prototipo di antivirus per Windows 7 a gennaio 2009, in contemporanea con il lancio del beta testing del nuovo sistema operativo. Durante questi primi mesi di testing, Kaspersky Lab ha ricevuto molti feedback positivi riguardo a velocità, stabilità ed efficacia della protezione. Per questa ragione Kaspersky Lab sarà in grado di proteggere gli utenti non appena sarà disponibile il nuovo sistema operativo Microsoft. Grazie alla proficua collaborazione con Microsoft, infatti, Kaspersky Lab è in grado di proteggere da qualunque minaccia del cybercrime gli utenti del sistema operativo più utilizzato nel mondo.

“Avendo lavorato a stretto contatto con Microsoft, siamo certi di poter fornire agli utenti di Windows 7 una protezione efficace, facile da usare e che non incide sulle prestazioni del sistema” ha commentato Alex Kalgin, Product Marketing Director della divisione Corporate Business di Kaspersky Lab. “Grazie alla collaborazione con Microsoft il nostro prototipo è stato installato su oltre 300.000 computer in poco più di due mesi; possiamo inoltre essere certi che le nostre soluzioni saranno assolutamente compatibili con Windows 7 fino al rilascio dell’ultima release”.

“E’ stato un piacere per noi lavorare insieme a Kaspersky Lab per lo sviluppo e il test di soluzioni che possano proteggere Windows 7”, è il commento di Michael Angiulo, General Manager della divisione Windows Planning & PC Ecosystem in Microsoft Corp. “Il nostro obiettivo comune è fornire ai clienti una maggiore produttività, facilità d’uso e mobilità, mantenendo sempre alti i livelli sicurezza del sistema”.