Kaspersky Lab lancia la soluzione corporate Kaspersky® Mail Gateway 5.6

09 apr
Notizie Prodotti

Kaspersky Lab, leader mondiale di soluzioni per la sicurezza dati, annuncia l’uscita di Kaspersky Mail Gateway 5.6, una nuova versione della versatile soluzione che protegge i mail system aziendali dal malware e dallo spam. Oltre all’efficace protezione antivirus, la soluzione offre routing per il traffico e-mail, scansiona i messaggi in cerca di spam, e protegge i server di posta da utilizzi non autorizzati. È inoltre un mail router di piena funzionalità per sistemi Linux e FreeBSD.

La nuova versione di Kaspersky Mail Gateway incorpora il pluripremiato Kaspersky AntiSpam 3.0, un modulo di filtraggio spam ad alta performance. L’uso delle risorse di sistema è stato notevolmente ridotto grazie al perfezionamento del meccanismo di ricezione della posta in entrata, rendendo così possibile la ricezione simultanea di grosse quantità di messaggi.

I metodi di filtraggio ottimizzati in Kaspersky Mail Gateway 5.6 rendono questa arma di difesa ancora più efficace nella lotta contro gli spammer, sempre più abili nell’aggirare le protezioni antispam. I perfezionamenti apportati includono un nuovo sistema di scansione delle intestazioni (header) dei messaggi e degli allegati grafici, così come il sistema ideato da Kaspersky Lab, Urgent Detection System (UDS), un servizio unico che offre informazione in tempo reale circa i nuovi invii di spam.

Inoltre, una notevole quantità di miglioramenti presenti in Kaspersky Mail Gateway 5.6 sono stati apportati per rendere l’amministrazione del prodotto più flessibile e “usabile” da parte del personale IT. Nello specifico, è stata aggiunta un’opzione che consente di indicare impostazioni specifiche per diversi gruppi di utenti: gli amministratori possono attivare o disattivare norme di filtraggio individuali, e definire regole di scansione dei messaggi basate sulle necessità di ognuno dei gruppi definiti.

Kaspersky Mail Gateway 5.6 protegge la rete del cliente da attacchi hacker specifici (ad ex., attacchi DoS) consentendo agli amministratori di definire i parametri di comunicazione con altri elementi di rete, inclusa la limitazione del numero di connessioni eseguibili allo stesso tempo.

Un agente di mail-transfer incorporato semplifica l’installazione e la configurazione del prodotto, anche per quegli amministratori di sistema che hanno poca esperienza con Linux o FreeBSD. La flessibilità del sistema di configurazione consente all’amministratore di cambiare i paramentri operativi dell’applicazione a seconda della mole di traffico e-mail e delle politiche di sicurezza adottate, dalla performance più elevata possibile, alla massima protezione degli utenti.

Ulteriori informazioni sul prodotto Kaspersky Mail Gateway 5.6, cliccate qui.