SPAM: Italia tra le 4 nazioni che “contano” nel mondo

22 giu 2011
News Italia

Secondo il Report mensile di Kaspersky Lab di Maggio 2011 sullo spam, l’Italia è con India, Russia e Brasile tra i paesi maggiormente responsabili dello spam a livello mondiale. Il Bel Paese è “solo” sesto nella top 10 della posta elettronica con allegati virus.

Cresce l’Italia e raggiunge il quarto posto nella classifica mondiale. E’ quanto emerge dal Report mensile di Kaspersky Lab di Maggio 2011 sullo spam.

Al primo posto della Top-20 dedicata alla geografia delle fonti dello spam si è nuovamente insediata l'India, responsabile del 11,35% del’invio di mail indesiderate a livello mondiale (+1,41% rispetto ad aprile 2011). Segue al secondo posto la Corea (7,1%), tallonata dal Brasile (6,9%). Appena fuori dal podio l’Italia che con il 4,2% è la quarta in classifica salita di ben due posizioni - a febbraio era infatti sesta – superando Russia (3,9%) e Vietnam (3,4%).

Secondo il Report sempre nel mese di maggio sono stati riscontrati file malevoli nel 4,1% dei messaggi e-mail di spam. Si tratta di un valore superiore dello 0,45% rispetto a quanto registrato in aprile.

Al primo posto della speciale graduatoria relativa alla ripartizione geografica dei rilevamenti eseguiti dall’antivirus Kasperky Lab si è collocata la Federazione Russa, la cui quota percentuale ha fatto segnare un incremento superiore al 4%. Il secondo gradino del «podio» è andato invece ad appannaggio degli Stati Uniti, il cui indice percentuale ha fatto segnare una flessione pari al 3,5% circa.

India e Vietnam, hanno evidenziato un sensibile incremento dei rispettivi indici percentuali relativi al volume complessivo di messaggi e-mail malevoli neutralizzati sul proprio territorio dall'antivirus. Il Vietnam ha così sopravanzato in classifica la Gran Bretagna, andando in tal modo a collocarsi sul gradino più basso del «podio» con l’8,11%. L'India, con una quota percentuale pari al 5,21% ha poi superato l’Italia (5,1%) , sesta nel rating stilato.


spamreport_may2011_pic04s

La versione completa dello Spam Report di Maggio 2011 è disponibile al sito: kaspersky.com/it/reading_room?chapter=207717076

© 1997 - 2014 Kaspersky Lab ZAO.

Produttore leader di Software Antivirus.
Kaspersky Lab Italia - P.IVA 09923201009