"A caccia di virus". Kaspersky Lab lancia una campagna co-branded con SONY per la promozione del film Resident evil: after life.

08 set
Eventi Italia

resident_ka_300x250

Grazie all’accordo con Sony Pictures Kaspersky Lab, azienda specializzata
in soluzioni per la sicurezza informatica, è tra gli sponsor del lancio di Resident Evil: After Life, quarto capitolo in 3D della saga ispirata all’omonimo videogioco.

In un mondo distrutto da un virus che trasforma le persone contagiate in non-morti, Alice continua il suo viaggio alla ricerca dei sopravvissuti per condurli alla salvezza. La sua battaglia mortale contro la Umbrella Corporation raggiunge nuovi livelli, ma Alice riceve l’inaspettato aiuto di un vecchio amico.

Proprio come Alice, interpretata da Milla Jovovich, Kaspersky Lab ricerca e combatte i virus che attaccano il tuo PC. Kaspersky Lab ha aderito ad un’attività di co-marketing con Sony Pictures per il lancio di questo film, in uscita il 10 settembre 2010, con il suo Kaspersky Anti-Virus 2011.

Il piano media concordato consiste in uscite su quotidiani a tutta pagina, banner animati on line e merchandising presso i Warner Village Cinemas.

“Virus e AntiVirus, Sony e Kaspersky: ci è sembrata da subito
l’accoppiata perfetta per promuovere l’uscita di un film che vede una protagonista che lotta contro un virus per salvare l’umanità, esattamente come – nel campo informatico – i nostri ricercatori lavorano tutti i giorni per proteggere gli utenti dei PC dalle minacce informatiche che coinvolgono malware.”
commenta Aldo del Bò, Sales Director di Kaspersky Lab Italia.

Contatti per la stampa
Alessandra Venneri
Alessandra.venneri@it.kaspersky.com