I dipendenti comunicano in ritardo quando un dispositivo viene perso o rubato

19 feb
Notizie Business

Roma, 19 febbraio 2013 – Secondo Kaspersky Lab, solo un quinto dei dipendenti delle piccole e medie imprese informa il proprio reparto IT entro un’ora dalla perdita del proprio dispositivo aziendale. Questo è quello che è emerso da una ricerca condotta tra i fornitori di sicurezza per le piccole e medie aziende da TNS Infratest. Questo dato è ancora più allarmante se si tiene conto del fatto che la maggior parte dei responsabili IT sostiene che la protezione tramite password dei dispositivi mobile sia sufficiente a proteggere i dati sensibili.

Se un notebook aziendale, un tablet o uno smartphone viene rubato, i ladri hanno a disposizione del tempo per tentare di accedere ai dati prima che il reparto IT sia in grado di cancellarli. Solo il 21% dei responsabili IT, però, ha dichiarato che i dipendenti segnalano la perdita del dispositivo entro un’ora. Il 12% ha affermato che è necessario più di un giorno, tempo durante il quale un criminale informatico ha la possibilità di sottrarre dati aziendali sensibili, contatti, e-mail, accedere agli account personali e cambiare le password.

I più lenti sono i dipendenti di Belgio (il 19% impiega quasi una settimana), Paesi Bassi (17%) e Germania (16%), mentre Portogallo e Danimarca sono i più veloci, con il 30 e il 31% delle notifiche di smarrimento del dispositivo comunicate entro un'ora.

“Se un dispositivo mobile viene perso o rubato, è importante informare il proprio reparto IT il più velocemente possibile. In questo modo, i responsabili hanno la possibilità di bloccare l'accesso alla rete aziendale e cancellare tutti i dati." ha commentato David Emm, senior security researcher di Kaspersky Lab

Le soluzioni di sicurezza di Kaspersky Lab, come Kaspersky Endpoint Security for Business, consentono alle aziende di criptare e controllare i dati sui dispositivi mobile dei dipendenti. In caso di perdita di uno smartphone, gli amministratori con un click possono cancellare tutti i dati sensibili memorizzati e scoprire la posizione del dispositivo.