Stefano Ortolani è il nuovo Security Researcher di Kaspersky Lab Italia GReAT

05 dic
Notizie Business

Stefano Ortolani è il nuovo Security Researcher di Kaspersky Lab Italia. Entrato da poco a far parte del Global Research and Analysis Team (GReAT), Ortolani sarà responsabile della ricerca scientifica in collaborazione con enti e università locali. I suoi interessi di ricerca sono focalizzati su nuove tecniche di rilevamento di intrusioni informatiche, come anche la sicurezza e privacy di sistemi e comunicazioni.

Prima di entrare in Kaspersky Lab, dal 2008 è stato Systems Security Researcher presso l’università Vrije Universiteit (VU) di Amsterdam, Olanda. Come PhD Candidate, ha pubblicato su diverse conferenze e riviste scientifiche internazionali del settore, e difenderà a breve la tesi di dottorato intitolata “Keylogger Detection and Containment”. Precedentemente, ha conseguito con votazione 110 e lode la laurea magistrale in Informatica (MSc in Computer Science) presso l’università Ca’ Foscari di Venezia.

“Dopo anni di ricerca nell’ambito della sicurezza informatica, sono entusiasta del nuovo ruolo in Kaspersky Lab Italia, che rappresenta per me una grande sfida professionale”, ha dichiarato Stefano Ortolani. “Il mio obiettivo sarà quello di collaborare con il team GReAT allo sviluppo di nuove tecnologie di sicurezza altamente innovative”.