ITU e Kaspersky Lab insieme per ITU Telecom World 2012

24 mag
Notizie Business

Kaspersky Lab annuncia una collaborazione con ITU (International Telecommunication Union), l'agenzia delle Nazioni Unite per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione, per lo sviluppo di alcuni punti chiave dell’agenda di  ITU Telecom World 2012.

Kaspersky Lab, una delle società di sicurezza informatica in più rapida crescita, che da anni collabora con l’ITU e l’International Multilateral Partnership Against Cyber Threats (IMPACT), fornirà il proprio contributo per il summit dell’organizzazione. Durante l’evento verrà anche discussa la possibilità di intervenire per attenuare i rischi provocati dai principali attacchi informatici, attraverso una maggiore cooperazione internazionale. Il CEO di Kaspersky Lab, Eugene Kaspersky, terrà un discorso durante la manifestazione, durante il quale  parlerà dell’entità e della natura delle minacce informatiche di oggi.

Hamadoun Touré, Segretario Generale dell’ITU, ha dichiarato: “La sicurezza informatica è una sfida che dobbiamo affrontare a livello globale. ITU è entusiasta di poter beneficiare dalla conoscenza e dall’esperienza di Kaspersky Lab per educare la propria platea durante il Telecom World 2012 del prossimo ottobre. Nelle sessioni si discuterà dei problemi della sicurezza che abbiamo di fronte e di come possiamo affrontarli".

Eugene Kaspersky ha dichiarato: “La preoccupazione per la sicurezza informatica cresce sempre di più a livello mondiale, ed è fondamentale sfruttare una piattaforma internazionale come quella fornita da un evento importante come ITU Telecom World 2012 per affrontare discussioni specifiche, necessarie per gestire al meglio questo problema.”

La sicurezza informatica è uno degli argomenti principali che verranno affrontati durante l’ITU Telecom World 2012 (Dubai, 14-18 Ottobre 2012). Questo tema fa parte di un programma più ampio, che analizzerà l'impatto del "Game Changer", ovvero le principali tendenze attraverso le quali la tecnologia plasma il nostro di vivere.

L’agenda dettagliata dell’evento sarà disponibile alla fine di maggio.