Notizie Business


10 feb   Notizie Business, Notizie Prodotti

Kaspersky Lab Italia partecipa all’incontro organizzato da Telefono Azzurro in occasione del Safer Internet Day

La rete che ci piace, costruiamo insieme un web più sicuro per bambini e ragazzi

23 gen   Notizie Business

I dati finanziari in cima alla hit list dello spam nocivo per il terzo anno consecutivo

Gli esperti di Kaspersky Lab hanno riassunto l'attività di spam del 2013:La percentuale di spam nei flussi di posta elettronica è stata del 69,6 % nel 2013, ovvero il 2,5 per cento in meno rispetto all'anno precedenteLa percentuale di e-mail contenenti allegati nocivi è stata del 3,2% - 0,2 punti percentuali in meno rispetto al 2012 Il 32,1 % degli attacchi di phishing hanno puntato ai social network Le principali fonti di spam sono state la Cina (23%) e gli USA (18%)La percentuale di spam viralizzato attraverso la posta elettronica continua a diminuire - negli ultimi tre anni la percentuale di messaggi non richiesti è diminuito di 10,7 punti percentuali. Sembra che gli inserzionisti preferiscano sempre più i vari tipi di pubblicità legittima online che generano tassi di risposta più elevati a costi più bassi di quelli che lo spam richiede.La criminalizzazione dello spam In alcune categorie di spam la pubblicità commerciale viene gradualmente sostituita da mailing di cyber criminali come ad esempio messaggi che pubblicizzano prodotti illegali o contenuti per adulti. Un esempio tipico è la categoria Viaggi e Turismo, che rappresenta il 5-10% di tutto il traffico di spam. Di questi tempi, gli annunci commerciali come questo sono rari, ma gli

16 gen   Notizie Business

Kaspersky Lab insieme a GamePix

– I computer dei gamer sono spesso bersaglio di attacchi informatici: solo in Italia nel 2013 ci sono stati ben 75.080 attacchi rilevati dagli esperti di Kaspersky Lab

17 dic   Eventi, Notizie Business

Kaspersky Lab annuncia i risultati di ‘CyberSecurity for the Next Generation – European Round 2014’

17 dicembre  2013 - Kaspersky Lab annuncia i risultati della tappa regionale della student conference “CyberSecurity for the Next Generation 2014”, che si è tenuta a Milano la scorsa settimana.”CyberSecurity for the Next Generation” è un evento annuale internazionale finanziato e organizzato da  Kaspersky Lab. Questo progetto si pone l’obiettivo di riunire studenti, ricercatori, esperti di sicurezza IT e professori di tutto il mondo per discutere degli ultimi trend nel settore della sicurezza. La manifestazione fornisce ai giovani la possibilità di condividere le proprie conoscenze ed esperienze e di sviluppare le proprie idee e progetti. Quest’anno la ”CyberSecurity for the Next Generation” prevede quattro tappe regionali: the European Cup, the Russia & CIS Cup, the Asia-Pacific & MEA Cup e the Americas Cup. I vincitori di ogni competizione saranno invitati alla Finale  che si terrà a Stoccolma nel giugno 2014. Tra gli argomenti principali che verranno trattati nel 2014 ci sono le minacce per le piattaforme emergenti, cloud e sicurezza, virtualizzazione e big data, protezione delle tecnologie del futuro, protezione delle aziende ed educazione alla sicurezza IT. Lo European round si è tenuto dal 10 al 12 dicembre presso il  Politecnico di Milano. 15 rappresentanti delle migliori università di tutta Europa hanno

12 dic   Notizie Business

Le previsioni di Kaspersky Lab per il prossimo anno

Roma, 12 dicembre 2013 - Gli esperti di Kaspersky Lab annunciano le proprie previsioni per il 2014. Non stupisce il fatto che tali ipotesi siano strettamente collegate alle rivelazioni di Edward Snowden.Previsioni per l’utente finaleGli obiettivi dei criminali informatici saranno...La privacyDopo lo scandalo Snowden del 2013, le persone sono determinate a mantenere privata la propria vita, nonostante le attenzioni delle agenzie di intelligence di tutto il mondo. Questo significa proteggere le informazioni archiviate sui propri computer e dispositivi e assicurarsi che il proprio comportamento online rimanga riservato. Questo porterà ad una maggiore popolarità dei servizi VPN e Tor-anonymizer, oltre ad un aumento della domanda di strumenti per la crittografia.Il denaroPer il 2014, gli esperti di Kaspersky Lab si aspettano che i criminali informatici continueranno a sviluppare strumenti per il furto di denaro, direttamente o indirettamente. Per poter attaccare i conti correnti, i truffatori dovranno perfezionare ulteriormente gli strumenti progettati per accedere ai conti dei proprietari di dispositivi mobile (mobile phishing, Trojan banking). Le botnet mobile verranno comprate e vendute e saranno utilizzate per distribuire allegati nocivi per conto di terzi. Per supportare i furti indiretti, probabilmente avremo versioni più sofisticate di Trojan che eseguono la crittografia dei dati sui dispositivi

09 dic   Notizie Business

Kaspersky Lab e ING DIRECT insieme per la sicurezza dell’online banking

Le due aziende hanno siglato una partnership, che prevede attività di educational e una promozione speciale per l’acquisto della soluzione Kaspersky Internet Security Multi-Device da parte dei clienti ING DIRECT

29 ott   Corporate News, Notizie Business

Kaspersky Lab partner di Vertu

Roma, 29 ottobre 2013 - Kaspersky Lab annuncia la nuova partnership strategica con Vertu. In base all’accordo siglato dalle due aziende a settembre 2013, tutti i clienti Vertu potranno usufruire per 12 mesi dell’accesso gratuito a Kaspersky Internet Security for Android – la soluzione di sicurezza IT pensata per i dispositivi Android.L’applicazione Kaspersky Lab, che comprende 12 mesi di licenza gratuita, sarà disponibile per il download tra le “Applicazioni consigliate” di Vertu nella sezione “Vertu Partner”. La soluzione fornirà una protezione specifica contro furto, perdita, virus e minacce Internet in tempo reale per i dispositivi Vertu e i dati archiviati. Le tecnologie fornite ai clienti Vertu comprenderanno:• Protezione anti-malware – comprese le ultime tecnologie antivirus per Android di Kaspersky Lab. • Protezione Web – contro gli attacchi Internet e siti di phishing. • Protezione anti-furto – con accesso da remoto a speciali caratteristiche di sicurezza quali blocco, trova ed elimina. • Protezione della privacy – per controllare ciò che gli altri possono vedere o i contenuti a cui possono accedere. • Filtri chiamate e messaggi – per controllare la ricezione di chiamate e messaggi di testo. Massimiliano Pogliani, Vertu Chief Executive Officer, ha dichiarato: “I nostri clienti devono essere liberi di utilizzare i dispositivi Vertu senza problemi legati alla sicurezza,

10 ott   Notizie Business

Kaspersky Lab vince la battaglia legale contro i Patent Troll

Kaspersky Lab annuncia la vittoria legale nella causa avviata da Lodsys, azienda con sede in Texas che opera come Patent Assertion Entity, più comunemente conosciuta come un’entità non praticante o “patent troll” e nota per l’avvio di una serie di cause per violazione dei brevetti contro alcune aziende. Kaspersky Lab, insieme ad altre 54 aziende compresa Atari, Symantec ed Estee Lauder, è stata citata in giudizio da Lodsys

09 ott   News Italia, Notizie Business

Kaspersky Lab sostiene i corsi gratuiti di computer dedicati agli anziani del centro Settecamini di Roma

L’azienda contribuirà a fornire il materiale didattico , che verrà consegnato ai partecipanti il 18 ottobre 2013 in occasione dell’evento “Safer Internet Day” che si terrà nel centro Settecamini di Roma .

08 ott   Notizie Business

Kaspersky Lab e Datamatic insieme per il canale B2C

Roma, 8 ottobre 2013 - Kaspersky Lab annuncia oggi la firma di un accordo di distribuzione con Datamatic Spa.In base ai termini dell’accordo, che è effettivo a partire dal 1 ottobre, Datamatic sarà il nuovo distributore ufficiale di prodotti consumer Kaspersky Lab sul territorio italiano.Questa collaborazione testimonia ancora una volta l’attenzione di Kaspersky Lab verso il proprio canale di distribuzione, che negli anni è sempre più consolidato sia per quello che riguarda il segmento consumer che quello corporate. Grazie a Datamatic, Kaspersky Lab si pone oggi l’obiettivo di incrementare la propria presenza sul mercato italiano attraverso la crescita delle proprie quote di mercato consumer.Datamatic è un’azienda da 40 anni specializzata nella distribuzione di prodotti per l’Information Technology, che opera direttamente e indirettamente attraverso quattro canali distributivi. Con un approccio multicanale, caratterizzato da una logistica allo stato dell’arte e una profonda comprensione del mercato GDO e GDS, è in grado di garantire una distribuzione ancora più capillare dei prodotti Kaspersky Lab anche grazie a una fitta rete di field sales che operano su tutto il territorio nazionale. “Siamo entusiasti dell’accordo raggiunto con Datamatic”, ha dichiarato Morten Lehn, Sales Director di Kaspersky Lab Italia. “Grazie alla collaborazione con questa importante realtà, Kaspersky Lab

← Previous   |   Top Of Page   |   Next →

© 1997 - 2014 Kaspersky Lab ZAO.

Produttore leader di Software Antivirus.
Kaspersky Lab Italia - P.IVA 09923201009