Kaspersky Anti-Virus 2013 si aggiudica il riconoscimento Advanced+ nel test sulle prestazioni di AV-Comparatives

27 mag 2013
Comparative Tests, Riconoscimenti e Certificazioni

Roma, 27 maggio 2013 - Kaspersky Anti-Virus 2013 è stata insignita del riconoscimento Advanced+ da AV-Comparatives per gli eccellenti risultati ottenuti nei test a maggio 2013. I test hanno l’obiettivo di  valutare l’impatto del software di sicurezza sulle prestazioni del PC.
Il principale obiettivo di ogni prodotto antivirus è proteggere il computer degli utenti da ogni tipologia di minaccia informatica. Per fare questo, il prodotto esegue numerose operazioni sul sistema operativo, che possono influire sulla produttività di questo.
Oltre al prodotto di Kaspersky Lab, hanno partecipato al test 19 soluzioni di sicurezza e le prove sono state condotte sui nuovi sistemi con processore Intel Core i5 con 4GB di RAM basati su Windows 7 Professional SP1 a 64-bit. Le prestazioni del computer sono state misurate con e senza software antivirus installato e successivamente i due risultati sono stati confrontati.
Le prestazioni sono state valutate utilizzando una serie di sub-test. Gli scenari comprendevano tutte le operazioni che vengono svolte ogni giorno come scaricare file da Internet, copiare e archiviare file, installare, eseguire o eliminare applicazioni e tutte le operazioni più comuni svolte dagli utenti. L’impatto di un prodotto antivirus sulle prestazioni del sistema sono state misurate utilizzando il software di bechmarking PC Mark 7 Professional Testing Suite.
Nei risultati complessivi riguardanti tutti gli scenari dei test, il prodotto di Kaspersky Lab ha realizzato un punteggio massimo di 90 punti, con un effetto minimo sulle prestazioni del sistema. Nel test PC Mark 7, Kaspersky Anti-Virus 2013 rimane stabilmente tra le prime posizioni: le prestazioni del sistema con il software antivirus installato sono state solo dello 0,4% inferiori rispetto a quelle del sistema senza antivirus. Questo è stato il risultato più alto registrato durante il test. E’ interessante sottolineare che solo altri due prodotti dei 19 testati hanno ottenuto lo stesso risultato.
Oleg Ishanov, Director of the Anti-Malware Research Unit di Kaspersky Lab, ha commentato: “Un prodotto che offre un ottimo livello di protezione e tecnologie avanzate risulta del tutto inutile se incide sulle attività dell’utente. Per questo motivo abbiamo posto un accento particolare sulla ricerca del giusto equilibrio tra la qualità delle tecnologie di protezione e il loro impatto sulle prestazioni del PC. I risultati dei test condotti da AV-Comparatives dimostrano che oltre ad offrire una protezione elevata, i nostri prodotti risultano i più veloci del settore”.
Questa non è la prima volta che Kaspersky Anti-Virus riceve un premio per il basso impatto sui sistemi.  Alla fine del 2011, anche la versione precedente Kaspersky Anti-Virus 2012 aveva ottenuto ottimi risultati negli stessi test  AV-Comparatives e anche in quel caso il prodotto aveva ricevuto il più alto riconoscimento, Advanced+.
Tutti i risultati riguardanti le prestazioni dell’antivirus ottenuti nei test di AV-Comparatives sono disponibili sul sito del laboratorio di test indipendenti.