Kaspersky Anti-Virus 2013 si aggiudica il riconoscimento ADVANCED+ di AV-Comparatives

25 ott
Riconoscimenti e Certificazioni

Il test effettuato nel mese di settembre da AV-Comparatives ha verificato l'efficacia dei prodotti di sicurezza nel rilevare i file nocivi durante le scansioni del computer attraverso una connessione Internet stabile. Kaspersky Anti-Virus 2013 ha preso parte al test insieme con altre 20 soluzioni antivirus di altri produttori.

I prodotti hanno eseguito la scansione di oltre 240.000 file nocivi e Kaspersky Anti-Virus ha rilevato il 99,2% di tutte le minacce. Inoltre, la soluzione di Kaspersky Lab ha registrato solo cinque falsi positivi, mentre la media degli altri prodotti testati è stata di 25.

L'analisi finale dei risultati mostra che Kaspersky Anti-Virus 2013 fornisce sia il migliore rilevamento delle minacce che il minor numero di falsi positivi, guadagnandosi il riconoscimento più alto ADVANCED + di AV-Comparatives.

“Oggi i file nocivi arrivano da Internet e dai siti infetti. Per questo motivo è fondamentale proteggersi contro le minacce. Un semplice flash drive infetto può causare gravi danni ad un computer e al suo proprietario. Secondo una statistica, il 32% degli utenti si è trovato ad affrontare questi problemi[1]”, ha commentato Oleg Ishanov, Director of Anti-Malware Research di Kaspersky Lab. “Kaspersky Anti-Virus 2013 ha individuato praticamente tutti i file nocivi e per questo ha ottenuto il massimo riconoscimento ADVANCED+ dagli esperti di AV-Comparatives”.

Per ulteriori informazioni:

http://www.av-comparatives.org/comparativesreviews/detection-test/238-file-detection-test-october-2012

 

[1] Secondo un’indagine condotta a livello mondiale da O+K Research a maggio 2012